edizione 2003

Successo pieno anche per la terza edizione

 Una splendida giornata di sole ha accompagnato i quasi tremila partecipanti della terza edizione della “StrAVicenza –Trofeo Centro Commerciale Palladio”, manifestazione podistica internazionale organizzata da Atletica Vicentina in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi sportivi del Comune di Vicenza.

Gli agonisti si sono impegnati sulla distanza dei 10 Km e lo spettacolo non è mancato grazie alle considerevoli prestazioni dei vincitori e dei primi piazzati. Particolarmente gradita è stata la possibilità per gli iscritti alla marcia non competitva di scegliere uno dei tre percorsi previsti (10, 5 o 1,5 Km). Il percorso è stato interamente sviluppato nel centro storico di Vicenza, con passaggi nei tre principali polmoni verdi della città: Parco Querini, Giardini Salvi e Campo Marzo.

Alle 10 in punto il sindaco Enrico Hullweck, ha dato il via alla stracittadina e ha visto sfilare gli atleti agonisti, fra cui i kenioti Abram Mayo e Rose Jepchumba che hanno vinto la gara, e tutti i vicentini scesi in piazza con amici, parenti e figli al seguito. Fra loro anche l’assessore Michele Dalla Negra ed il presidente provinciale del Coni Umberto Nicolai. Colorati e numerosi anche i gruppi delle scuole elementari della città che hanno aderito con entusiasmo al concorso loro riservato per aggiudicarsi i buoni spendibili in materiale scolastico sportivo: il primo posto è stato conquistato dalla Loschi (IC 8) con 342 di quota presenza, davanti alla Levis Plona (338), alla Rodari (120), alla Tiepolo (45), alle Dame Inglesi (12) e al Patronato (10).

Premi anche per le Palestre cui sono state dedicate due coppe per la gara ed una per premiare quella col maggior numero di partecipanti. E proprio la “coppa partecipazione” è stata vinta dal Centro Max con 51 iscritti, davanti al Gruppo S. Lazzaro con 40 iscritti; terzo posto la palestra Olimpia con 24 iscritti e quarta piazza per il gruppo sportivo CVM con 19 iscritti. La Coppa Agonistica Femminile è andata al Max, mentre quella Maschile al CVM (Risorgive).

Molti partecipanti si sono recati nelle postazioni predisposte sotto Basilica Palladiana dal CMSR Veneto Medica per la misurazione della pressione: iniziativa volta a sensibilizzare i cittadini sul problema dell’ipertensione che è stata molto apprezzata non solo dagli sportivi.

Vicenza, 14 maggio 2003

Riferimento: Massimo Pecori